“SbandieRAGAZZE”, stage estivo per diffondere l’arte di maneggiar l’insegna

“SbandieRAGAZZE”, stage estivo per diffondere l’arte di maneggiar l’insegna

Lucia Tanti: “grazie al Buono creatività giovani un’estate di formazione, cultura e divertimento”


We_want_youNell’ambito della manifestazione di interesse Buono creatività giovani, promosso dall’assessorato alle politiche giovanili del Comune, l’Associazione Sbandieratori è tra quelle associazioni che hanno ottenuto un contributo, oltre al patrocinio del Comune. E propone l’iniziativa “SbandieRAGAZZE”, uno stage estivo attraverso cui diffondere la conoscenza e la cultura dell’arte di maneggiar l’insegna, e che intende formare fino a 10 stagiste, di età compresa tra i 14 e i 35 anni, sulla storia della bandiera, oltre a trasmettere loro le competenze atletiche e sportive di base, necessarie per apprendere ed eseguire i fondamentali di questa attività. La caratteristica, che costituisce il più grande elemento di creatività e di innovazione dell’iniziativa, rispetto alle attività già messe in atto dall’Associazione Sbandieratori, è che i destinatari dovranno essere, solo ed esclusivamente, di sesso femminile. L’appuntamento per le candidate è venerdì 1 luglio, ore 18,30, presso il campo da rugby di via dell’Acropoli. Per informazioni: info@sbandieratori.arezzo.it.

“Inizia il nuovo corso dell’estate aretina grazie al Buono creatività rivolto alle associazioni che hanno proposto iniziative o progetti che animeranno la città dai primi di luglio all’autunno – ha commentato l’assessore Lucia Tanti. Si tratta di appuntamenti dal forte impatto educativo, formativo e culturale, rivolti prevalentemente a un pubblico giovane, e capaci di combinarsi con eventi legati al divertimento e alla conoscenza delle tradizioni della città, come nel caso di SbandieRAGAZZE