Sbandieratori: promozione instancabile per la Città

Inghilterra, Francia e Spagna-bis, senza dimenticare i numerosi impegni tra Arezzo e Provincia.

Dopo avere emozionato il pubblico con l’esibizione in occasione della Giostra del Saracino, gli Sbandieratori di Arezzo si preparano a un’estate ricca di impegni: questo fine settimana il gruppo si farà in due per un binomio di importanti trasferte. Una parte dei nostri Sbandieratori volerà in Inghilterra, dove si celebra uno degli scontri decisivi della guerra delle due Rose, la battaglia di Tewkesbury, mentre un’altra frotta partirà alla volta della Francia, per prendere parte al festival degli artisti di strada di Gap.

Il weekend di metà luglio sarà invece impegnato in città, con la ormai consolidata partecipazione a “Campus Leonis”, la celebre festa medievale che si svolgerà a Castelluccio (Capolona) nei giorni di sabato 15 e Domenica 16, la stessa Domenica avrà luogo anche la consueta “Donazione del Monte della Verna a Francesco di Assisi” che si terrà al Santuario della Verna.

Un fine settimana spagnolo quello del 22 e 23 Luglio, quando una rappresentanza dell’Associazione sarà a Tortosa, in Spagna, dove si esibirà per l’ottava volta alla “Festa del Renaixement“. A concludere in bellezza il mese di Luglio tornerà Arezzo Back in Time, la seconda edizione dell’evento multi epoca, con tre bellissime location per rivivere l’antica Roma, passando per il Medioevo fino ad arrivare al Rinascimento.

Breve meritata pausa prima di ripartire nuovamente, subito dopo ferragosto, destinazione Spagna, dove saranno ospiti della “Semana renacentista” di Medina del Campo, al ritorno sarà tempo di intensificare gli allenamenti in vista della Giostra del Saracino del 3 di Settembre.

Riuscire a creare più squadre complete è un grande vanto per l’Associazione e il merito va in gran parte al direttore tecnico Stefano Giorgini che ha creato un nutrito gruppo di ragazzi pronti per tutte le occasioni a rappresentare al meglio la nostra Città.